Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

L’angolo del leone da tastiera (4) – Claudio Velardi (renzista?) svela alla Gruber il piano segreto post-sconfitta

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

PERLE DI ROSEBUD – IL TEOREMA RENZI-TAVECCHIO-VENTURA

Resistere, resistere, amico mio, con un popolo di pecore la vittoria del lupo non potrà che essere questione di tempo.

(Clicca qui per leggere tutto l’articolo)

velardi

“Se dovesse perdere il Referendum, Renzi si dimetterà un minuto dopo: si dedicherà al Partito*… non accetterà un altro mandato, ma si preparerà alle elezioni. Mettiamo il caso che prenda il 45%quelli sono i suoi… ”.

Claudio Velardi**, “Otto e mezzo” (La7), 12 novembre 2016

SERIE “HAI CAPITO? COME USCIRE DALLA PORTA E TENTARE DI RIENTRARE DALLA FINESTRA”.

PS Senza dimenticare che il Referendum sulle riforme è cosa diversa dalle elezioni: ma forse ho capito male io e Velardi voleva dire 18%, come alle ultime elezioni amministrative…

*Quale? La balena bianca rimasta, credo, ma dovreste chiedere a Velardi che, pare, sa tutto…

**Chi? Si, lo so, ma Google dice che è un autore… renzista, direi, da come parlava…

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: