Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (257) – Della casta al funerale dei terremotati. E Metternich sul Premier-elemosiniere di SI: “Renzi? Non é che un’espressione partitica”.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

la-sabbia

C’era qualcosa di tristo nel carrozzone istituzionale che, vestito a lutto, e composto da personaggi che ricordavano i  “morti” dublinesi di James Joyce, ha presenziato al gran completo ai funerali delle vittime del terremoto che pochi giorni orsono ha colpito il centro-Italia….

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements