Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Omaggio all’arte di Mary Higgins Clark – Cinque aforismi e una biografia

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

475px-MaryHigginsClark

Mary Higgins Clark (source Wikipedia, thanks to the author)

When someone is mean to me, I just make them a victim in my next book.

(Quando qualcuno mi fa del male lo trasformo subito in vittima nel mio prossimo libro)

The flame of inspiration needs to be encouraged. Put a glass around that small candle and protect it from discouragement or ridicule.

(La fiamma dell’ispirazione ha bisogno di essere incoraggiata. Mettetela sotto una campana di vetro quella candelina e proteggetela dallo sconforto e dalla ridicolizzazione)

Live your life as if you may lose everything

(Vivi la vita come se potessi perdere tutto)

Writing is storytelling. No matter how you slice it, you’re saying, ‘Once upon a time.’ That’s what writing is all about.

(Scrivere è raccontare storie. Non importa come la metti tu stai sempre dicendo “C’era una volta”. Questa è l’essenza della scrittura).

Approach your lives as if they were novels, with their own heroes, villains, red herrings, and triumphs

(Vivete le vostre vite come fossero romanzi, con i loro eroi, antieroi, depistaggi e trionfi)

Mary Higgins Clark (traduzione italiana Rina Brundu)

Mary Theresa Eleanor Higgins Clark (New York, 24 dicembre 1927) è una scrittrice statunitense di libri gialli di origine irlandese.

Ha pubblicato quarantadue libri, ognuno dei quali è stato un bestseller e tutti i suoi libri, compreso il primo, sono ancora in stampa. Inoltre, la Higgins è azionista di minoranza dei New Jersey Nets.

Anche sua figlia, Carol Higgins Clark, è una scrittrice di gialli, che non può però vantare la stessa fama della madre. Solo nell’anno 2007 e solo negli Stati Uniti i libri di Mary Higgins Clark hanno venduto 80 milioni di copie.

Biografia
Mary Theresa Eleanor Higgins è nata il 24 dicembre 1927, nel Bronx di New York.

Figlia di Luke e di Nora Higgins, immigrati irlandesi, Mary si è sempre dimostrata propensa a scrivere, fin da quando era piccola; compose la sua prima poesia a sei anni e cominciò a scrivere un proprio diario a sette. Quando cominciò la Grande depressione Mary era solo una bambina, e la sua famiglia, dapprima non colpita, cominciò a cambiare stile di vita. Suo padre cominciò a lavorare molto più di quanto non facesse prima, tanto che passava a casa solo tre o quattro ore al giorno.

All’età di dieci anni, al ritorno dalla messa, Mary scopre che suo padre è morto nel sonno. Nora, non potendo far fronte da sola senza lavorare alle necessità della famiglia (composta da tre figli), cercò lavoro, ma nessuno era disponibile ad assumere una donna di 52 anni, quindi, Nora affittò le camere dei figli a degli anziani paganti, e portò i suoi bambini nella sua camera.

Sei mesi dopo, il fratello maggiore della Higgins si tagliò un piede su di un pezzo di metallo, contraendo una grave osteomielite. Rischiò la vita, ma alla fine fortunatamente si salvò.

Quando Mary finì la Saint Francis Xavier Grammar Shool, ricevette una borsa di studio per la Villa Maria Academy, gestita dalla congregazione ecclesiastica di suore della Notre Dame di Montreal. Qui i docenti la incoraggiarono a dedicarsi alla scrittura e a 16 anni la Higgins inviò il suo primo lavoro intitolato Tre confessioni che, però fu respinto. Per aiutare la famiglia Mary lavorò come centralino all’hotel Shelton.

In seguito lavorò come baby-sitter, ma il denaro non era sufficiente, così la famiglia fu costretta a trasferirsi in un appartamento di sole tre stanze (bagno, cucina e camera da letto). Una volta diplomato, Joseph Higgins, il fratello della scrittrice, si è arruolò nella Marina degli Stati Uniti per aiutare economicamente la famiglia. Una volta partito per la guerra, contrasse la meningite e morì.

A causa della morte in guerra di Joseph a Nora fu garantita una pensione a vita che le permise di non aver bisogno più degli aiuti finanziari della figlia.

Dopo la morte del fratello, la Higgins si è diplomata e si è iscritta alla Wood Secretary School con una borsa di studio parziale. Una volta completati i corsi lavorò come segretaria del reparto creativo della divisione pubblicitaria della Remington-Rand. Anche se le piaceva il suo lavoro, lo lasciò e divenne hostess per la Pan American Airlines.

Nel 1949 Mary sposò Warren Clark e per un periodo lasciò il lavoro per iscriversi a un corso di scrittura presso la New York University. La Clark ebbe cinque figli: Marilyn, Warren Jr, Patty, David e Carol.

L’esordio come scrittrice
Dopo aver pubblicato il suo primo racconto, la Clark conobbe Patricia Schartle Mayer, persona che rappresenterà un aiuto per la pubblicazione di nuovi romanzi della Clark. La Mayer rappresenterà Mary H. C. per venti anni.

La situazione economica era più agiata, tanto che la Clark e suo marito decidono di partire per un viaggio alle Hawaii. Nel 1959 a Worren Clark verrà diagnosticata una grave insufficienza nell’ossigenazione del muscolo cardiaco. Dopo un attacco cardiaco, nel 1964, Worren non riesce più a lavorare, così la Clark cominciò a scrivere sceneggiati per la radio, ma il marito morirà nello stesso anno.

La vita dopo la morte del primo marito
Dopo la morte di suo marito Worren, la Clark si iscrisse alla Fordham University del Lincoln Center. Nel 1979 si laureò in filosofia summa cum laude. Attualmente i suoi figli Worren Jr. e Marilyn sono giudici, sua figlia Patty lavora al Mercantile Exchange di New York City, David è il presidente del Marketing Talk Enterprises e Carol è una scrittrice di gialli come sua madre.

Dopo la laurea la Clark cominciò a lavorare, ma ben presto perse il lavoro e si vide costretta ad impegnare il suo anello di fidanzamento per avviare un’attività con un suo compagno di corso.

Durante questo periodo, la Clark scrisse il romanzo Dove sono i bambini? che fu acquistato dalla Simon & Schuster per la somma di 3000$.

Tre mesi dopo, nel 1974 Mary Higgins Clark ricevette la notizia che i suoi diritti sul libro valevano di già 100.000 dollari. Due anni dopo, grazie a questo suo secondo romanzo, la Clark aveva già intascato 1,5 milioni di dollari. La Clark si è risposata nel 1996 con John J. Conheeney, con cui è ancora sposata attualmente.

Bibliography
Fiction
1968 Aspire to the Heavens (reissued in 2000 as Mount Vernon Love Story)
1975 Where Are The Children?
1977 A Stranger is Watching
1980 The Cradle Will Fall
1982 A Cry in the Night
1984 Stillwatch
1987 Weep No More, My Lady
1989 While My Pretty One Sleeps
1989 The Anastasia Syndrome and Other Stories
1990 “Voices in the Coal Bin” (short story, only available as an audiobook with Carol Higgins Clark’s That’s the Ticket)
1991 Loves Music, Loves to Dance
1992 All Around the Town
1993 I’ll Be Seeing You
1993 Death on the Cape and Other Stories
1993 Milk Run and Stowaway (Two stories. Like Voices in the Coal Bin, never officially published out of anthologies)
1994 Remember Me
1994 The Lottery Winner and Other Stories
1995 Let Me Call You Sweetheart
1995 Silent Night
1996 Moonlight Becomes You
1996 My Gal Sunday: Henry and Sunday Stories
1997 Pretend You Don’t See Her
1998 You Belong to Me
1998 All Through The Night
1999 We’ll Meet Again
2000 Before I Say Good-Bye
2000 Deck the Halls (with daughter Carol Higgins Clark)
2001 On The Street Where You Live
2001 He Sees You When You’re Sleeping (with daughter Carol Higgins Clark)
2002 Daddy’s Little Girl
2003 The Second Time Around
2004 Nighttime Is My Time
2004 The Christmas Thief (with daughter Carol Higgins Clark)
2005 No Place Like Home
2006 Two Little Girls in Blue
2006 Santa Cruise (with daughter Carol Higgins Clark)
2007 Ghost Ship: A Cape Cod Story
2007 I Heard That Song Before
2008 Where Are You Now?
2008 Dashing Through the Snow (with daughter Carol Higgins Clark)
2009 Just Take My Heart
2010 The Shadow of Your Smile
2011 I’ll Walk Alone
2011 The Magical Christmas Horse (illustrated by Wendell Minor)
2012 The Lost Years
2013 Daddy’s Gone A Hunting
2014 I’ve Got You Under My Skin
2014 The Cinderella Murder (co-authored with bestselling author Alafair Burke)
2015 The Melody Lingers On
2015 All Dressed in White (co-authored with Alafair Burke)
2016 As Time Goes By

Non-fiction
2001 Kitchen Privileges, A Memoir

Theatrical film adaptations
1982 A Stranger Is Watching
1986 Where Are The Children?
2002 Lucky Day
2002 All Around The Town
Selected television adaptations[edit]
1992 Double Vision
1992 Terror Stalks the Class Reunion (fr)
1995 Remember Me
1997 Let Me Call You Sweetheart
1998 Moonlight Becomes You
2001 You Belong to Me
2001 Loves Music, Loves to Dance
2002 Pretend You Don’t See Her
2002 Haven’t We Met Before?
2002 We’ll Meet Again
2004 I’ll Be Seeing You
2004 Try to Remember
2014 My Gal Sunday

(La biografia che segue e la lista delle opere con titolo originale sono tratte da Wikipedia Italia e da Wikipedia in English)

Advertisements

1 Comment on Omaggio all’arte di Mary Higgins Clark – Cinque aforismi e una biografia

  1. Avessi un decimo del suo talento…

Comments are closed.