PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Esclusivo giornalismo italiano – Dieci validi consigli (a-gratis) per Urbano Cairo su come rivoltare il Corsera da così… a così….

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

 

  • cairoPrendere il pur bravo Luciano Fontana e accompagnarlo gentilmente (perché Fontana è indubbiamente un signore) alla porta: sono tempi digitali in cui non basta fare comparsate da Vespa o essere d’accordo con Scalfari per fare grande giornalismo.

  • Prendere 19 dei circa venti editorialisti trendy che ha attualmente il Corriere e accomp… uhm.. pensionarli. Tutti (Severgnini e Grasso compresi), tranne Rizzo, insomma!
  • Dare a Sergio Rizzo il compito di scrivere subito un nuovo libro da pubblicare a puntate sul Corriere, titolo: “Vizi e prebende delle caste giornalistiche italiche da Garibaldi fino a quel giornalista Rai di cui non si ricorda mai il nome ma pare deputato e determinato ad intervistare Alfano un giorno si e l’altro pure”.
  • Dare a qualche blogger trendy neo-assunto il compito di scrivere subito un altro libretto da pubblicare a puntate sul Corriere, titolo: “Digital Journalism For Dummies: ALFANO, CHI?”.
  • Rivoltare l’edificio di Viale Solferino inside-out, fare le pulizie di primavera, togliere la datata carta da parati, profittarne pure per rivedere il dipartimento refusi e la sezione in lingua inglese, via il settore gossip made in Kate Middleton, via le querimonie da donnine d’antan della 27sima e anche della 28sima ora, subito!
  • Contattare immediatamente il service-provider del Copasir e far togliere da ogni stanza tutte le microspie installate dal Copasir per conto corte renzistica.
  • Licenziare in tronco il titolista renzista contra M5s.
  • Licenziare in tronco il grafico che negli ultimi 30 mesi ci ha ammorbato con i poster blanket-size del leader maximo.
  • Contattare Telekom e staccare la linea rossa con Palazzo Chigi, chiamare Filippo Sensi e mandarlo af… pardon, e dirgli chiaro e tondo che “Il giornale è finalmente mio e le notizie le scriverà la mia redazione”.

AND LAST BUT NOT LEAST….

  • Riportare il Corriere ad occuparsi di giornalismo, trasformandolo nel vero cane da guardia della Politica italica! E ho detto tutto….

Rina Brundu Fecit, in Dublino, 15 luglio 2016

Serie Caso Mai Cairo Passasse Di Qui Mentre Cazzeggia In Rete