Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Analisi dell’emorragia PD dopo la “rivoluzione gentile”: “Si può ingannare tutti una volta, qualcuno qualche volta, mai tutti per sempre”. Qualche altro commento antirenzista e un dubbio amletico su una previsione di Paolo Mieli.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

  • castarenzistica

    La casta renzista riunita… e a lutto!

    Tutti e due (i.e. Renzi e la Boschi) ispirano la stessa simpatia che ispira la sabbia sui genitali.

  • Che bel ritratto (vedi featured image!)! Quella sarebbe la nuova classe dirigente del PD? Ridateci VELTRONI, D’ALEMA & C.

  • “Abbiamo un problema nel PD!”. E’ una famosa frase pronunciata dal Segretario…. guardandosi allo specchio.

  • Giachetti ha già dichiarato che qualora perdesse, non ci pensa minimamente a lasciare il suo posto da parlamentare per dedicarsi anima e corpo a lavorare per il bene della sua città all’opposizione…… Il motto del Pd è “Accà nisciuno è fesso!”.

  • Renzolino ricorda quel tale che precipitando dal grattacielo ripeteva: “Per ora tutto bene..”.

  • Decreto d’urgenza di Renzi: 80€ al mese a tutti i votanti di Roma.

  • Dietro Giachetti c’è Livia Turco!! E questo dovrebbe essere il ”Nuovo” che avanza? La finta rottamazione renziana si mostra sempre di più per quello che è in realtà, ossia una restaurazione.

  • Analisi dell’emorragia: “Si può ingannare tutti una volta, qualcuno qualche volta, mai tutti per sempre.”

  • Vorrei incorniciare la foto della prima pagina (vedi featured image) per i momenti difficili…

Tratti dai commenti in calce a uno degli articoli de IL FATTO QUOTIDIANO sulle Amministrative 2016.

Segnalo inoltre che Paolo Mieli durante lo speciale di RAI 3 sulle Amministrative 2016 ha detto che “A Milano dovrebbe vincere Sala….”. Domanda: ma su cosa basa questa forte convinzione? Se la matematica non è una opinione e i voti dei grillini e dei leghisti non andranno al PD, come sarebbe logico pensare, o chiamiamo in causa le più sconvolgenti leggi quantistiche per far quadrare il conto o Renzi dovrà cominciare a camminare sull’acqua per avere qualche possibilità di vincere, mi sbaglio?

Ah, la potenza dell’wishful thinking del giornalismo italiano!

E il cielo ce ne scampi dal “Porta a Porta” di stasera, meglio chiudere e attendere i ballottaggi!

Advertisements