Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (225) – Sull’opinabile “endorsement” di Di Maio al renzismo: non sono d’accordo… E sul pericolo di una “politicizzazione” del Movimento.

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Rina Brundu

di 
dimaio

Si legge oggi su Il Fatto Quotidiano online che durante un’altra intervista televisiva Luigi Di Maio avrebbe detto che in caso di vittoria del NO al Referendum il Movimento non chiederà a Renzi e al suo governo le dimissioni, dimissioni peraltro ampiamente annunciate dagli stessi interessati. Confesso che trovo questa dichiarazione abbastanza opinabile, discutibile…

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: