Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

L’aforisma politico del mese di maggio 2016 – Pippo Civati sul Referendum

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

civati“Quella del governo è una campagna volgare, oscena e dissennata”.

Pippo Civati sulla campagna referendaria governatizia,  maggio 2016

DSC01239

Advertisements

2 Comments on L’aforisma politico del mese di maggio 2016 – Pippo Civati sul Referendum

  1. attilio cece // 23 May 2016 at 07:34 //

    la paura fa novanta…… Renzo, stai sereno 🙂

    • Si, stia sereno che se tutto va bene la prossima primavera si vota e ce lo togliamo dalle balle. Dopo dovrà iniziare un revisionismo storico… Di norma è meglio non cancellare il passato per imparare da quello, in questo caso si dovrà fare una eccezione… meglio il revisionismo del dover caricare la memoria dei posteri della vergogna di questi due anni…. Sic, davvero incommentabile. E brutto.

Comments are closed.