Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Cambio del direttore di “Libero” Belpietro, Di Battista a “DiMartedì”: “Verdini amico dell’editore, sono iniziate le epurazioni renziane anche in seno alle opposizioni”.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

La mia idea è che Maurizio Belpietro – che pure non è mai stato tenero con il M5S – è stato sostituito perché nell’ultimo anno Libero, il giornale di cui era direttore, ha fatto numerose inchieste sullo Scandalo Banca Etruria e ha detto chiaramente che le riforme renziste sono pericolose. Ricordiamoci che Feltri, che lo sostituirà, ha già detto che voterà SI…

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements