Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

La satira politica nell’antica Roma

L’AFORISMA DEL GIORNO – DAILY QUOTE

Vi è una possibilità di dirigere l'evoluzione psichica degli uomini in modo che diventino capaci di resistere alle psicosi dell'odio e della distruzione? Non penso qui affatto solo alle cosiddette masse incolte. L'esperienza prova che piuttosto la cosiddetta "intellighenzia" cede per prima a queste rovinose suggestioni collettive, poiché l'intellettuale non ha contatto diretto con la rozza realtà, ma la vive attraverso la sua forma riassuntiva più facile, quella della pagina stampata.
(Albert Einstein)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

Si è tolto dai coglioni, si pensava, solo dopo si è capito che si trattava di impossibilità metonimica: difficile dire dove finiva l'uno e dove iniziavano gli altri! (Rina Brundu)

800px-The_Young_Cicero_Reading

Il giovane Cicerone legge

di Ivana Vaccaroni. C’è  una notevole, sostanziale differenza nel modo di fare satira nei confronti del potere nel periodo della repubblica rispetto a quello imperiale.
Nella Roma antica era pratica usuale ironizzare su tutto e tutti con battute ironiche, sarcastiche, più  o meno velatamente insinuanti o palesi.

Cicerone affermava:” La nostra è una gran città  maldicente, non si salva nessuno.”(Pro Caelio. 16,38). E Tacito, parecchio tempo più  tardi, ribadiva che “sa tutto di tutti e nulla tace”. Tutti quindi erano soggetto e oggetto di critiche, derisioni, dalle quali nessun difetto, nessuna debolezza veniva escluso.

Continua la lettura, clicca sulla cover della rivista…

Advertisements

Lo disse… Nietzsche

Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella che danzi. -- (---) -- Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Lo disse… OSHO

Non voglio seguaci, persone ubbidienti. Voglio amici intelligenti, compagni di viaggio.

Lo disse… NEWTON

Platone è il mio amico, Aristotele è il mio amico, ma il mio migliore amico è la verità.

Lo disse… Diogene il Cinico

(ad Alessandro che gli chiedeva cosa potesse fare per lui) “Sì, stai un po’ fuori dal mio sole”

Lo disse… Joseph Pulitzer

Presentalo brevemente così che possano leggerlo, chiaramente così che possano apprezzarlo, in maniera pittoresca che lo ricordino e soprattutto accuratamente, così che possano essere guidati dalla sua luce.

Ipazia Books 2017

Leave a Reply.... Lascia un commento...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: