Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (215) – Sulla partita amministrativa Milano-Roma da Cacciari a Marchesi (passando per Travaglio).

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Rina Brundu

Mm_(75)

Author A.C. Marcello Marchesi, source Wikipedia

Non sono d’accordo con Massimo Cacciari. Non sono d’accordo quando dice che per Renzi la vera partita politica si gioca a Milano perché a Roma nessuno vuole prendersi l’incarico di governare l’ingovernabile. Penso invece che a Roma non ci sia possibilità alcuna per il PD di vincere le amministrative, con l’extra-carico da novanta qualora quella sconfitta politica si dovesse raccontarla con percentuali bulgare, perché in quel caso il carro renzista risulterebbe molto danneggiato ancora prima di guardare verso Nord…

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: