Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (197) – Della “giornata storica” e del “mi gioco tutto”, o della NPP (Nuova Politica Patetica). Sugli imbarazzanti sacerdoti mediatici del renzismo e sulle Idi di ottobre.

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

PERLE DI ROSEBUD – LISTA AGGIORNATA DEI DERETANI INAMOVIBILI

Resistere, resistere, amico mio, con un popolo di pecore la vittoria del lupo non potrà che essere questione di tempo.

(Clicca qui per conoscere tutti i deretani di cui sopra)

Rina Brundu

Oggi il TG1 è andato oltre, oltre il ridicolo quotidiano, intendo. Prima Matteo Renzi e poi la fidata Madonna Maria Elena Boschi ne hanno occupato i primi cinque minuti, seguiti poi da altri cinque minuti buoni di contorno esegetico e quindi da qualche secondo ipocritamente dedicato alle “ragioni” dell’opposizione. Se pensiamo che l’intero programma dura mezz’ora… be’ non pensiamolo….

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: