Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Best of Italy – Terence Hill, apologia di un mito che non riesce a scalfire né Vespa né la predicazione democristiana e anti-diritti civili degli “sceneggiatori” Rai.

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

“M”? Aldo Grasso ha scritto che il titolo del programma sperimentale“M” del Michele Santoro schiacciato verso Rignano, sia stato ispirato dal Fritz Lang del mostro di Dusseldorf. Curioso! Io di primo acchitto ho pensato alla Teoria M di Ed Witten che non ha mai chiarito in pieno il significato della consonante, ma poi ho cambiato idea: un renzista che si occupa di mondo subatomico senza tornaconto? No, “schiacciato” per “schiacciata”, è molto più probabile che la “M” stia per la terza inevitabile opzione! (Rina Brundu)

indexBruttissima la puntata di Don Matteo di quest’oggi a base di dagli agli “uteri in affitto” misteriosa via del diavolo per concupirci e usata come scusante per la solita predicazione religiosa in casa Rai. Davanti a tale “creazione artistica” che più di mille articoli racconta come è ridotta oggigiorno l’arte della sceneggiatura in Italia (lontana miliardi di anni luce dal genio dei vari Sorkin, Peter Morgan, etc), impallidisce anche la precedente puntata con Bruno Vespa presentatore di successo e uomo di mondo che interpreta se stesso.

Ma per la serie “Non importa il fango che viene gettato su un diamante quando finisce la pioggia quello tornerà a splendere”, e a dispetto del contesto nazionalpopolare appena raccontato, impressiona la figura svettante di Terence Hill, al secolo Mario Girotti. Un uomo un mito direbbe qualcuno. A me verrebbe da dire che è soprattutto un raro mito che ha saputo essere prima di tutto un uomo. Una figura straordinaria e rara a qualsiasi latitudine, forse un “incidente” nel mondo dell’intrattenimento leggero italiano… grande Terence Hill, grande Trinità!

Rina Brundu

Advertisements

Lo disse… Nietzsche

Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella che danzi. -- (---) -- Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Lo disse… OSHO

Non voglio seguaci, persone ubbidienti. Voglio amici intelligenti, compagni di viaggio.

Lo disse… NEWTON

Platone è il mio amico, Aristotele è il mio amico, ma il mio migliore amico è la verità.

Lo disse… Diogene il Cinico

(ad Alessandro che gli chiedeva cosa potesse fare per lui) “Sì, stai un po’ fuori dal mio sole”

Lo disse… Joseph Pulitzer

Presentalo brevemente così che possano leggerlo, chiaramente così che possano apprezzarlo, in maniera pittoresca che lo ricordino e soprattutto accuratamente, così che possano essere guidati dalla sua luce.

info@ipaziabooks.com

Leave a Reply.... Lascia un commento...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: