Advertisements
Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8º. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (156) – Sul riscoperto nazionalismo a sinistra, o del populismo renzista. E sull’imprescindibile pre-pensionamento di Jean-Claude Juncker.

ROSEBUD TV – Angelo Branduardi – Alla Fiera dell’Est

AFORISMI MEMORABILI E ZIBALDONE


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Attenzione la versione definitiva di questi testi uscirà solo dopo le elezioni politiche


Il caso diffamatorio su Wikipedia 

————————————————————————–

  • Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori, non è vittima, è complice (George Orwell). Clicca qui per leggere tutto
  • —————————————————-

Rina Brundu

Molti non se li ricorderanno ma erano i tempi in cui furoreggiava il berlusconismo (e l’anti-berlusconismo), ed erano i tempi dell’aspra guerra editoriale tra lo stesso Berlusconi e il suo arcinemico Rockerd… pardon, Carlo De Benedetti. Erano i tempi in cui “in amore e in guerra tutto è lecito”, anche che la cosiddetta “intelligentsia” di sinistra diventasse l’arma contundente utilizzata da De Benedetti per attaccare l’avversario. Erano i tempi in cui dai generali di nome (vedi Scalfari), giù giù fino all’ultimo fante o galoppino giornalistico la parola era una sola: via Berlusconi da Palazzo Chigi! Sei berlusconico? Devi morire! Erano i tempi in cui – chiunque avesse almeno un neurone rincoglionito di cui nutrire l’anima – diventava pseudo-berlusconico sedutastante: infatti, non c’é nulla di peggio che vedere un barlume d’intelligenza fatto schiavo del potere, qualunque questo sia, di qualunque Partito sia emanazione…..

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

info@ipaziabooks.com