Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Il Labirinto di Chartres. Una Short-Story di…

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

IL LABIRINTOdi Riccardo Alberto Quattrini.
 

PERSONAGGI E INTERPRETI

Pierre Henry Beauchamp, conte di Rochechouart e governatore.

Fleurette Rancourt, moglie del conte.

Corette Gingras, fantesca del conte Pierre Henry Beauchamp.

Eliot Cauchon, Duca di Montbron, feudatario della regione di Lemosin.

Alexsandra Rachelle Parizeau, Duchessa dei Parizeau di Bonnac-la-Côte. Moglie di Eliot Cauchon.

Marchesa Villette Berthelette, vedova di Jacques de Guignes, marchese di Angoulème. Jean Destivet, canonico di Beauvais.

Grégoire Louis Gagné, Marchese e feudatario di Brive-la-Gaillarde.

Jérôme Souchier, cardinale dell’ordine cistercense del monastero di Montpeyroux. Jean Le Maistre, vicario.

Guglielmo de Colles, signore di Angoulême.

Martine Lachapelle, moglie di Guglielmo de Colles.

Manon e Angelique, figlie di Guglielmo e Martine.

Titouan Dupuis, balivo della contea di Limousine.

Faustine Torgues, moglie del balivo.

Eliot de Barat, maestro cerimoniere.

Rioux, chef d’équipe.

Loren Gauthier, stalliere.

Antoin de la Fontaine, notaio.

Girout de Forses, signorotto di Collonges-la-Rouge.

Martelli de Lambris, cancelliere di Limoges Angelique Corbeil.

Luc Hughes, canonico.

Jérôme Souchier, cardinale del monastero di Montpeyroux.

Paul Martin, architetto.

SINOPSI

Pierre Henry Beauchamp, conte di Rochechouart e governatore dal 1519, era un tipo alquanto singolare, se si concede tale termine per definire una persona propensa ai motteggi dei più variegati e stravaganti. La morte della bellissima Fleurette Rancourt, causata da uno spiacevole incidente durante una cavalcata con il suo Foudre, un cavallo dal manto nero, portò al conte una lenta ma inesorabile prostrazione e sconforto. Tutto nel castello tacque. Le feste sospese. Finché un giorno ritrovò la gioia di vivere appassionandosi all’idea di costruire un labirinto ma…

Scarica qui la novella in versione PDF

Il labirinto di Chartres

 

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: