Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Continua la rassegna “…di Guerra e di Pace…”

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

image002Proseguono alla Biblioteca Sebastiano Satta le conferenze e le proiezioni inerenti la rassegna “…di Guerra e di Pace…”, a cento anni dalla grande guerra.

 

Per questa settimana sono previste per giovedì 26 novembre alle ore 18,30 la proiezione del film The Battle of the Somme  11 Agosto 1916

presenta il film Antonello Zanda.

 

Per venerdì 27 novembre alle ore 18,00 la conferenza “”Reportage sulle guerre”

 

Dalle baionette alle bombe intelligenti.  Che cosa è cambiato davvero

Gianpaolo Cadalanu

Il ruolo degli inviati di guerra in cento anni di storia

Piergiorgio Pinna

Introduce e coordina   Giancarlo Ghirra

Film:

 

THE BATTLE OF THE SOMME (GB, 11/8/1916)

 

Pr.: British Topical Committee for War Films. Producer: William Jury. Mon.: C.A.Urban, Geoffrey H.Malins. Riprese: Geoffrey H.Malins, J.B.McDowell. D.: 84′. 35mm V.O. Dall’Imperial War Museum.

The Battle of the Somme è un caposaldo della propaganda inglese durante la prima guerra mondiale. Uscito nell’agosto 1916, il film – che descrive le varie fasi della battaglia – ottiene un incredibile successo di pubblico. In particolare alcune sequenze rimarranno delle pietre miliari della rappresentazione della guerra. Alcune di queste sequenze sono sospettate di essere state “messe in scena” o di essere state riprese nelle. Ciò nulla toglie all’efficacia del film, al suo impatto sul pubblico inglese e alla sua importanza storica.

Scarica le locandine

DEPLIANT 3 ANTE Di guerra in pace 2015di guerra e di pace 2

Advertisements

1 Trackback / Pingback

  1. Continua la rassegna “…di Guerra e di Pace…” | Il Blog di Tino Soudaz 2.0 ( un pochino)

Comments are closed.