Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

IPAZIA BOOKS, ANTOLOGIE DIGITALI 2015-2016 – Collabora e partecipa alla selezione delle storie e dei racconti da pubblicare…

L’AFORISMA DEL GIORNO – DAILY QUOTE

La libertà intellettuale è una tradizione profondamente radicata, senza la quale è improbabile che esisterebbe la nostra cultura specificatamente occidentale. È una tradizione alla quale molti dei nostri intellettuali stanno visibilmente voltando le spalle.
(George Orwell)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

Non dico che per rinnovare la fiducia al renzismo occorra essere ad un tempo rincoglioniti e coglioni, però aiuta! (Rina Brundu)

Effetto Squanto_FRONTIl termine “Effetto Squanto” fu coniato dallo storico e antropologo James Clifford nel 1997 per descrivere la mappa della cultura come effetto di incessanti contatti transculturali, di incontri e di scontri. Clifford prese il nome dal nativo americano (Ti)Squantum al quale, vuole la tradizione, si deve la sopravvivenza dei Padri Pellegrini durante il loro primo duro inverno nel Nuovo Mondo. Il tratto importante che contraddistingue l’indiano Squanto è che ha imparato perfettamente l’inglese, un elemento che determinerà una data “preoccupazione” e una sorta di curiosa estraneazione nelle persone con cui interagirà soprattutto durante i suoi viaggi in Inghilterra.

L’antologia digitale di Ipazia Books EFFETTO SQUANTO raccoglierà una trentina di storie di immigrazione e integrazione in Italia. Se sei un immigrato che vuole raccontare la sua o sei hai testimoniato una di queste storie direttamente, partecipa alla selezione per la pubblicazione.

Come fare? Semplicissimo: invia il tuo scritto (max 10 pagine, 30 righe per pagina con carattere 10) all’indirizzo redazione.rosebud@yahoo.com

La lista delle storie selezionate verrà pubblicata a giugno-luglio 2016 nella sezione Iniziative editoriali del sito www.rinabrundu.com

Scadenza 30/06/2016

——

Vite parallele_FRONTSulla scia delle Vite esemplari, delle vite degli uomini illustri di Plutarco, la casa editrice IPAZIA BOOKS promuove una raccolta di storie esemplari di gente comune. Se hai vissuto una vita che ritieni degna di essere raccontata o vuoi raccontare una storia di vita ammirevole altrui partecipa alla selezione per la pubblicazione nell’antologia digitale VITE PARALLELE.

Come fare? Semplicissimo: invia il tuo scritto (max 10 pagine, 30 righe per pagina con carattere 10) all’indirizzo redazione.rosebud@yahoo.com

La lista delle storie selezionate verrà pubblicata a giugno-luglio 2016 nella sezione Iniziative editoriali del sito www.rinabrundu.com

Scadenza 30/06/2016

Advertisements

Lo disse… Nietzsche

Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella che danzi. -- (---) -- Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Lo disse… OSHO

Non voglio seguaci, persone ubbidienti. Voglio amici intelligenti, compagni di viaggio.

Lo disse… NEWTON

Platone è il mio amico, Aristotele è il mio amico, ma il mio migliore amico è la verità.

Lo disse… Diogene il Cinico

(ad Alessandro che gli chiedeva cosa potesse fare per lui) “Sì, stai un po’ fuori dal mio sole”

Lo disse… Joseph Pulitzer

Presentalo brevemente così che possano leggerlo, chiaramente così che possano apprezzarlo, in maniera pittoresca che lo ricordino e soprattutto accuratamente, così che possano essere guidati dalla sua luce.

Ipazia Books 2017

2 Comments on IPAZIA BOOKS, ANTOLOGIE DIGITALI 2015-2016 – Collabora e partecipa alla selezione delle storie e dei racconti da pubblicare…

  1. complimenti per il programma! ehm ehm. Questi sono cambiamenti. In bocca al lupo!

    Like

Leave a Reply.... Lascia un commento...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: