Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (102) – We shall dance? O della “liberazione” e di quel che è detto è detto, se non passa l’Italicum se ne va.

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Rina Brundu

Che sia finalmente la volta buona? La volta in cui si potrà consegnare il renzismo satollo (curioso come nessun quotidiano abbia fatto notare l’evidente pancetta messa su dal Premier in questi ultimi mesi!) alle pieghe più imbarazzanti della nostra storia recente e provare finalmente a dimenticarlo? Che sia davvero il momento di “piantare” quel paletto ideale che un giorno ci farà guardare a questo episodio politico atipico alla stregua di un filmato vintage del pelosissimo Demis Roussos che canta “We shall dance” e che porta alla mente solo domande pregnanti: perché? Come fu possibile tutto questo? Ma soprattutto: balleremo anche noi sulle note di una ritrovata libertà?…

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: