Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (80) – Dall’Affaire Dreyfus al Caso Isoardi ognuno ha i ca… si che si merita.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

La notizia bomba di oggi sembrerebbe essere che il PD e Ncd hanno presentato un’interrogazione parlamentare per protestare contro i favoritismi in RAI a Matteo Salvini orchestrati dalla sua nuova fidanzata Elisa Isoardi, conduttrice del primo canale. Nello specifico ad alcuni arguti rappresentanti di questi due partiti non sarebbe sfuggito che la Isoardi avrebbe polemizzato nei giorni scorsi con un qualche appartenente alla corte del sindaco di Verona Flavio Tosi, attuale fiero avversario di Salvini; ne deriva che costoro si sarebbero sentiti in dovere di “intervenire” proprio come ai bei tempi dell’obbedienza pronta, cieca ed assoluta. A leggere le “accuse” la Isoardi sarebbe addirittura in “conflitto d’interessi affettivi” dato il suo ruolo di primo piano in RAI, manco fosse una novella Berlusconi con le tette…

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

1 Comment on Quello che il renzismo non dice (80) – Dall’Affaire Dreyfus al Caso Isoardi ognuno ha i ca… si che si merita.

  1. Ben detto Rina. Il ridicolo ci sommerge. Buona giornata. Isabella

    Like

Comments are closed.