Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (72) – Sui tweet del “Caimanetto” contro gufi e sorci-verdi e un accorato appello alla Obvious Corporation di San Francisco.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

il-caimanetto
 

Sono piccole soddisfazioni “critiche” ma sempre soddisfazioni sono. Parlo di quando, dopo l’arrogante modus-operandi preferito dal Caimanetto… pardon dal nostro PresDelCons, durante l’elezione del presidente della Repubblica, scrissi che quel momento poteva segnare l’inizio della Caporetto renzista.

Se la bagarre parlamentare delle scorse notti ha un qualche senso (difficile trovarglielo però), non può che essere interpretata come un primo sintomo di quella fine preannunciata. Tutto questo mentre il PresDelCons gioisce e twitta contro i gufi e i sorci-verdi per la tanto sospirata approvazione degli articoli del disegno di legge di Riforma del Senato e del Titolo V della Costituzione….

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

tweetrenzi

Featured image, “Il Caimanetto” di Marco Vukic.

Advertisements

Chiudiamo Wikipedia. Non si lucra scaltramente sull’impegno di intelletto!