Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Eran ventinove, eran giovani e forti, e sono risorti! O de “La spigolatrice di Sapri” POLITICALLY RELOADED!

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

sapri

Eran ventinove, e non voller perire;
parean tremila e preferiron uscire:
arditi e fieri, l’emendamento in mano,
e avanti a loro correa Gotor bersaniano:
fin che votar vid’io per lor pregai;
ma a un tratto venni men, né più guardai;
io non vedeva più fra mezzo a loro
quegli scudi azzurri e quei pensionati d’oro.

“Ahi Matteo! Non c’hai più maggioranza!
Quando delle poltrone riprenderà la danza?”.

Eran ventinove, eran giovani e forti, e sono risorti!

Errebì Fecit

Featured image, Filippo Palizzi, Fanciulla sulla roccia a Sorrento, (187)1, Olio su tela, 54,8 x 79,5 cm
Advertisements

1 Comment on Eran ventinove, eran giovani e forti, e sono risorti! O de “La spigolatrice di Sapri” POLITICALLY RELOADED!

  1. Giovani? Forti? Retorica sarcastica, Gavino, nulla più, tranquillo

    🙂

Comments are closed.