Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (47) – O della casta gattopardica e sul Travaglio dato per disperso nel mare magnum dell’oratoria renzista

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

 

La “volontà di potenza” renzista più che una degna pulsione infinita verso il rinnovamento, pare una sub-categoria delle filosofie motivazionali new-age in virtù delle quali se “thoughts become things” (i pensieri diventano cose) perché le parole non possono diventare fatti? Detto altrimenti, sembrerebbe che sia perfetta convinzione della corte renzista e di Matteo Renzi in particolare, che basti affermare l’essenza della realtà (pardon, di una data realtà, quella di cui sono convinti e di cui intendono convincere il popolo italiano) per definire quest’ultima. Da qui a venirne fuori con le anelanti e usate dichiarazioni che hanno costellato questi ultimi 30 mesi di laissez-faire politico, economico, amministrativo, il passo è breve: “Il Jobs Act è stato un successo”, “L’Expo è stato un successo”, “La Riforma costituzionale cambierà l’Italia”, “L’Italia è ripartita”… e in ultimo proprio l’odierno “Abbiamo dimostrato di non essere il problema”.

(Dal “Diario dai giorni del golpe bianco” di Rina Brundu, prossimamente).

Rina Brundu

Vale la pena riportare qui di seguito uno degli ultimi scoppiettanti scambi della puntata del 3 dicembre di Bersaglio Mobile, il programma di approfondimento politico condotto da Enrico Mentana su La7. Ospiti in studio Matteo Renzi e Marco Travaglio.

RENZI: Qualcuno sveli a Travaglio, magari anche dopo la fine della trasmissione, che Berlusconi vota contro di noi sulla giustizia, perché Berlusconi, anche se Travaglio non lo sa, è all’opposizione in questo Paese …

TRAVAGLIO: All’opposizione? Non se n’é accorto nessuno!

RENZI: Non se  n’é accorto  lei! Travaglio, lo sa qual é il suo problema? É che voi avete vissuto per vent’anni di antiberlusconismo e ciò che vi fa scattare il nervo é che sia finita quella stagione…

TRAVAGLIO: É lei che c’ha la Sindrome di Berlusconi mica io!

RENZI: Travaglio questa è bellina, è piaciuta a tutti, se la racconta un’altra volta qualcuno ci crede…

 

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

info@ipaziabooks.com

Leave a Reply.... Lascia un commento...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: