PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 10. Breaking News

In diretta da sotto il noce di Benevento… (Halloween 2014) – SPECIALE RENZISMO

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

witches_add_ingredients_to_a_cauldronBASURA: Quando ci troveremo ancora noi tre, nel tuono, nel lampo, o nella piova?

BRENDANA: Quando la baruffa sarà spenta, quando la battaglia sarà perduta e vinta.

BASURA: Ciò sarà prima che la luce sia estinta. Brundu, a che punto sei con quella pozione?

BRUNDU: (indaffarata intorno ad un calderone fumante) 300 gr. di unghie incarnite, mezzo chilo di code di rospo, 10 appalti Expo truccati, 2 cosce di Leopolda in salsa di sindacato fritto, eau de Camuss, 4500 Jobs Act slides tritate, pagine ingiallite dal manuale management-for-dummies a volontà, 3450 avvisi di garanzia, tre etti di capelli di funzionario pubblico indagato, 4 chili di poltrona di dirigente statale d’annata sempre occupata, concussi e concussori a piacere, un quarto di rosso toscano (in alternativa i soliti tre quarti di delfino pidiellico a-babbo-morto che sono sempre la morte sua!), 70 picciot.. pardon, grillini smarriti e battuti in salsa (siciliano-genovese) piccante, 80 euri grattugiati, 60 milioni di italiani incazz e alla fame….  umore di uccello paguro, olio…. di ricino, aglio, sale e pepe quanto basta….

Happy Halloween 2014 to all!

Related links:

In diretta da sotto il noce di Benevento… (Halloween 2012)

In diretta da sotto il noce di Benevento (Halloween 2013) – La pozione di Lettafix (con scoop!).

Featured image witches add ingredients to a cauldron (woodcut, 1489).

3 Comments on In diretta da sotto il noce di Benevento… (Halloween 2014) – SPECIALE RENZISMO

  1. Concordo, Gavino. Ma non ho voluto esagerare con la pozione per non renderla troppo rancida…. gli altri indagati li metto sott’olio per l’inverno.

  2. Daniela Manca // 1 November 2014 at 12:18 //

    Grande!

Comments are closed.