Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (29): Oprah Winfrey dai tartufi a Matteo Renzi, al Vaticano (ma Francesco non riceve). E sulle accuse dell’onorevole leghista Fedriga alla “spalla della de Filippi”.

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

Secondo ABC News online, Oprah Winfrey, la famosa presentatrice statunitense (la più potente, una sorta di Maria de Filippi moltiplicata all’ennesima potenza), ha fatto una vacanza “incredibile” in Italia. Tra le altre cose, insieme all’amico Gayle King, avrebbe visitato una cantina e si sarebbe data alla “caccia” ai tartufi nelle meravigliose campagne umbre. Infine, avrebbe fatto una capatina a Roma dove ha salutato il nostro Premier Matteo Renzi, in un incontro molto rilassato a giudicare dalla fotografia circolata dall’Ufficio Stampa di Palazzo Chigi. In ultimo, la star televisiva americana si sarebbe spostata in Vaticano dove “she toured the pope’s home with friends”. Insomma, avrebbe visitato gli appartamenti papali con gli amici ma da nessuna parte è scritto che sia stata ricevuta dal padrone di casa; un poco come se, a differenza del nostro Presidente del Consiglio, Papa Francesco abbia concluso che aveva impegni più importanti a cui attendere: come non capirlo?!…

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

info@ipaziabooks.com

Leave a Reply.... Lascia un commento...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: