Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Questa Dublino d’autunno… (epiphany?)

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Moran_Thomas_AutumnQuesta poesia è stata inserita in questa silloge:
 
Advertisements

Regala i noltri libri a Natale. Acquistali qui, risparmia!

8 Comments on Questa Dublino d’autunno… (epiphany?)

  1. Daniela Manca // 25 October 2013 at 09:07 //

    Ooh…!

  2. Una pennellata di emozioni.

    • Forse oggi sono particolarmente sensibile, ma leggendo le tue parole mi ha preso un senso di malinconia. Mi è venuta in mente una poesia di Baudelaire proprio su di essa che recita:
      “Quando come un coperchio, il cielo basso e greve schiaccia l’anima che geme nel suo eterno tedio, e stringendo in un unico cerchio l’orizzonte fa del di’ una tristezza più nera della notte, […]” eccetera.
      Riccardo

  3. Anche tu non scherzi, Ciao
    ps al solito ti ricordo che io sto alla poesia come una rondine all’inverno più duro, come sai io scrivo urla… s’addicono di più:)

  4. Spiacente, Rina, ma questa dell’autunno a Dublino è dolcissima, un girotondo fiabesco…in cui gli urli non entrano! Questa volta hai cantato sottovoce! Incantevole

  5. Ciao Danila, urla a parte, felice di sentirti. Spero che anche il tuo autunno sia così colarato come questo dublinese. un abbraccio.

  6. Daniela Manca // 28 October 2013 at 09:23 //

    ciao Danila.

Comments are closed.