PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 10

Esclusivo – Dopo la Gabanelli e dopo Rodotà miracolato dalla Rete, Grillo scarica Lazzaro di Betania.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

441px-Michelangelo_Merisi_da_Caravaggio_Resurrezione_di_Lazzaro_Messina_Museo_Regionale1a cura del nostro inviato a Betania (redazione ansia news). Dopo la clamorosa eliminazione dei santini di Milena Gabanelli e Stefano Rodotà dalle teche del museo “Fatemegliofratelli” di proprietà dell’M5S, l’ennesimo strappo in casa del movimento si sarebbe consumato nel cuore della notte. Nostre fonti affidabili, appostate da mesi davanti al villino Casaleggio (a Betania), hanno infatti confermato di avere udito un violento alterco intorno all’una.

«Lazzaro, vieni fuori!» avrebbe urlato un qualcuno che a parere dei molti curiosi e pellegrini colà convenuti sarebbe stato proprio l’ex comico genovese.

«Grillo, fatti i cazzi tuoi!» avrebbe risposto una voce più profonda, dal chiaro accento straniero. Un extra-comunitario?

Subito dopo, sempre secondo i testimoni, il cancello della villa si sarebbe aperto e un individuo agitatissimo, avvolto in lunghissime bende cascanti da ogni lato, si sarebbe lanciato fuori, immediatamente seguito da un Grillo gesticolante che, mentre intento a scrivere sul blog con la mano destra, avrebbe sollevato la sinistra in aria e a mo’ di anatema gli avrebbe urlato dietro:  «Però farsi resuscitare da un galeotto recidivo, condannato a morire in croce tra due ladroni, si, eh? SEI FUORI DAL MOVIMENTO!».

Featured image, lo svenimento di Lazzaro di Betania dopo l’epurazione grilliana, così come immaginato, in tempi non sospetti (ca 1608-1609), da Michelangelo Merisi da Caravaggio.

3 Comments on Esclusivo – Dopo la Gabanelli e dopo Rodotà miracolato dalla Rete, Grillo scarica Lazzaro di Betania.

  1. francu pilloni // 31 May 2013 at 19:54 //

    “Sei fuori dal movimento!” gli avrebbe gridato?
    E Grillo continua a sbagliare perché, da che mondo è mondo, se uno è fuori dal movimento, o dalla corrente, è fermo, fa melina, aspetta come il cinese che gli passi un cadavere davanti, sia quello di chi sia, purché in movimento.
    Invece quello correva come uno sbendato!

  2. Francu, sono faccende serie (si far per dire)! Cos’avresti fatto tu se non avessi voluto essere resuscitato? Avresti lasciato fare come Rodotà o saresti fuggito a gambe levate? Il problema è che forse non siamo pronti per un nuovo Messia… non lo meritiamo…

  3. francu pilloni // 1 June 2013 at 10:11 //

    Non so quanto siamo pronti per un nuovo Messia, non so neanche se io ne aspetto uno. Anzi, non sono sicuro che sia utile che ne arrivi un secondo o un terzo, scusa ma ho perso il conto.
    La cosa più importante è che sia pronto quest’ennesimo Messia a venire o a tornare in questo mondo. Secondo me, tanta voglia non deve averne, visti i precedenti.
    E non posso non capirlo.

Comments are closed.