Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Dedicata ai bambini del Connecticut – una poesia di Madre Teresa: DO IT ANYWAY!

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

Gethsemane_Carl_BlochLe persone sono spesso irragionevoli,

Illogiche ed egoiste

Perdonale comunque.

Se sarai buono

Ti potranno accusare di altre ragioni interessate

Sii buono comunque.

Se avrai successo

Ti farai alcuni falsi amici e alcuni veri nemici;

Sii un vincente comunque.

Se sarai onesto e franco

Ti si potrà imbrogliare;

Sii onesto comunque.

Ciò che costruirai in anni

Qualcuno distruggerà in nottata

Costruisci comunque.

Se troverai serenità e gioia,

Qualcuno sarà geloso;

Sii felice comunque.

Il bene che farai oggi

Verrà spesso dimenticato domani;

Fai del bene comunque.

Dai al mondo il meglio che puoi,

e non sarà mai abbastanza;

Dai al mondo il meglio che puoi comunque.

Come vedi, a ben guardare,

è tutto tra te e Dio;

non è mai stato tra te e loro comunque.

Libera traduzione di Rina Brundu, dicembre 2012

______________

Mother Teresa – Do It Anyway

People are often unreasonable,
illogical and self-centered;
Forgive them anyway.

If you are kind,
people may accuse you of selfish ulterior motives;
Be kind anyway.

If you are successful,
you will win some false friends and true enemies;
Succeed anyway.

If you are honest and frank,
people may cheat you;
Be honest anyway.

What you spend years building,
someone could destroy overnight;
Build anyway.

If you find serenity and happiness,
they may be jealous;
Be happy anyway.

The good you do today,
people will often forget tomorrow;
Do good anyway.

Give the world the best you have,
and it may never be enough;
Give the world the best you’ve got anyway.

You see, in the final analysis,
it is between you and God;
It was never between you and them anyway.

In loving memory of the Connecticut children who died yesterday 14-12-2012.

Featured image un angelo conforta Gesù prima del suo arresto nel giardino di Getsemani, di Carl Heinrich Bloch.

Advertisements

3 Comments on Dedicata ai bambini del Connecticut – una poesia di Madre Teresa: DO IT ANYWAY!

  1. Forse caro Salvo si voleva dire che
    Pur nell’immensità di questa tragedia
    Occorre imparare a perdonare comunque
    E non a comprare altre armi. Ciao.

  2. Purtroppo c’é gente che ama la cultura della morte.Bisogna insistere nella cultura per la vita.Poveri bambini (non dimentichiamo i professori) Pace all’anima loro

  3. Dissento da questa linea Salvo: è proprio quando tocca a noi che bisogna imparare a ragionare diversamente! Il resto, infatti, non conta! Sono solo parole.

Comments are closed.