PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 10

Anche a Grotte (AG) l’iniziativa internazionale “100 Mila Poeti per il Cambiamento”

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

inviato da Marco Scalabrino. L’iniziativa internazionale “100 Thousand Poets for Change”, in italiano “100 Mila Poeti per il Cambiamento”, il prossimo Sabato 29 Settembre, giungerà  anche a Grotte (AG), che prenderà così parte alla più grande iniziativa poetica globale della storia, alla quale aderiscono sia i più grandi e noti poeti del pianeta,                sia le nuove generazioni.

L’evento di Grotte, organizzato e diretto da Gero Miceli, si svolgerà a partire                     dalle ore 18.30 di Sabato presso il Centro Polifunzionale “S. Nicola”, luogo                        dal quale i poeti lanceranno con i loro versi importanti messaggi di pace, riscatto sociale, in difesa dell’ambiente, dei diritti umani, delle minoranze etniche, contro                     i vari i mali che affliggono il mondo.

Il “100 Thousand Poets for Change” è un’importante iniziativa – nata lo scorso anno dal World Poetry Movement (Movimento Mondiale della Poesia) per volontà                   del poeta americano M. Rothenberg in collaborazione con la Stanford University – attraverso la quale poeti da tutto il mondo si uniscono per risvegliare le coscienze,                           per promuovere una società più giusta attraverso un positivo cambiamento sociale, politico e ambientale. Quest’anno ci saranno 800 iniziative in 115 Nazioni di tutti                    e i 5 Continenti, come spiega il suo fondatore nel sito ufficiale dell’iniziativa.

In Italia l’evento si svolgerà ad Alba, Bologna, Brescia, Capua, Genova, Nuoro, Salerno, Milano, Trieste, Palermo,Venezia, Roma e per la prima volta anche a Grotte.

Visti i tempi di crisi, si è voluto dare un segnale organizzando la manifestazione                      di Grotte praticamente quasi a costo zero, questo grazie alla disponibilità di tutti                     gli strumenti necessari all’evento di cui è dotato il Centro Polifunzionale Comunale messo a disposizione dall’Amministrazione e alla sensibilità degli artisti contattati dall’organizzatore, i quali cureranno gratuitamente gli interventi musicali (il pianista Salvatore Lo Presti e il gruppo “Last Minute Percussion”) e le proiezioni dei video realizzati appositamente per la serata da Antonio Lo Presti.

Di seguito i nomi (in ordine alfabetico) dei poeti che prenderanno parte all’iniziativa: Enzo Argento (Raffadali), Liliana Arrigo (Agrigento), Nino Barone (Trapani), Stella Camillieri (Agrigento), Piero Carbone (Racalmuto), Antonino Causi (Palermo) Eugenio Giannone (Cianciana), Ilaria Greco (Ravanusa), Gero Miceli (Grotte), Vincenzo Patti (Favara), Margherita Rimi (Prizzi), Marco Scalabrino (Trapani), Letizia Scichilone (Aragona), Salvatore Sciortino (Favara) e Sabrina Scozzari (Agrigento).

Le foto e i filmati della manifestazione saranno conservati in un apposito archivio della Stanford University.

Featured image, manifesto inviato da Marco Scalabrino.

1 Comment on Anche a Grotte (AG) l’iniziativa internazionale “100 Mila Poeti per il Cambiamento”

  1. ‘azz Marco… centomila poeti per il cambiamento?
    Pensare che in India, che non è paese piccolo, Gandhi ha fatto tutto da solo!
    Best of luck, anyway! Thanks.

1 Trackback / Pingback

  1. Anche a Grotte (AG) l’iniziativa internazionale “100 Mila Poeti per il Cambiamento”

Comments are closed.